Tram Padova

Il Sir2 avrà 4 capolinea, due principali e due intermedi:
– Rubano: nel Comune di Rubano il capolinea è nell’area al confine con il Comune di Mestrino, tra via Pria Fosca, via Palù, via Geremia e la strada regionale SR7. Sono previsti un parcheggio scambiatore da 360 posti, un deposito, l’officina e un circuito necessario alle prove e alla manutenzione dei mezzi.

– Vigonza: oggi la fermata di Vigonza è prevista in corrispondenza della rotonda tra via Padova e via Regia. Si sta sviluppando la progettazione per il prolungamento della linea, con il capolinea previsto in località Capriccio.

– ex caserma Romagnoli: in un’area limitrofa alla ex caserma è previsto un capolinea con un parcheggio scambiatore da 100 posti, utile per gli utenti che arrivano da sud, come ad esempio da Brusegana o Tencarola, che in questo modo possono raggiungere il tram senza impegnare l’asse di via Chiesanuova. Questo capolinea è funzionale anche all’ottimizzazione del servizio, in quanto permette di  modulare frequenze di transito dei mezzi più alte nelle ore di punta.

– nuovo ospedale di Padova Est: in prossimità del raccordo Ghandi tra via San Marco e viale Delle Grazie, la linea si sdoppia in una direzione verso Ponte di Brenta e nell’altra su via Einaudi, per collegare il nuovo ospedale di Padova Est. Si tratta non solo di un luogo da e verso il quale si sposteranno migliaia di persone al giorno, ma anche di un importante nodo intermodale tra treni, autobus, collegamenti stradali e autostradali.